Tag di questo contenuto: "Iraq"

Le forze sul campo in ciò che resta della Siria.

17/02/2017 14:30
Le forze sul campo in ciò che resta della Siria.

(Aspenia online) – Il campo di battaglia in Siria è estremamente complesso, soprattutto per la presenza di diverse fazioni armate e paesi coinvolti, ognuno con la propria agenda di interessi. Il 23 gennaio ad Astana (capitale del Kazakistan), hanno avuto inizio negoziati indiretti fra il governo di Damasco e la […]

Continua ›

Le priorità del futuro Presidente Trump in Libano e in Medio Oriente.

22/11/2016 14:33
Le priorità del futuro Presidente Trump in Libano e in Medio Oriente.

Il 9 novembre 2016, nella giornata che ha siglato l’inaspettata vittoria del candidato del Partito Repubblicano Donald Trump alle elezioni presidenziali statunitensi, il quotidiano libanese in lingua araba Annahar ha pubblicato un approfondimento sulle principali linee che potrebbero guidare la futura agenda del 45° Presidente eletto degli Usa in il […]

Continua ›

Le minacce che incombono sulla Tunisia tra tensioni regionali e mobilitazione jihadista

12/11/2016 20:27
Le minacce che incombono sulla Tunisia tra tensioni regionali e mobilitazione jihadista

Durante il mese di ottobre, in Tunisia sono state smantellate diverse cellule terroristiche affiliate all’ISIS e ad Ansar al-Sharia, una delle quali pianificava di assassinare un importante leader politico. Queste cellule pianificavano di compiere una serie di omicidi, colpire le istituzioni dello Stato e attaccare centrali di sicurezza. “Sembra si trattasse […]

Continua ›

Dal “jihad del sesso” al “jihad combattente”: il cambio di strategia dell’ISIS e l’esempio del Marocco.

25/10/2016 13:21
Dal “jihad del sesso” al “jihad combattente”: il cambio di strategia dell’ISIS e l’esempio del Marocco.

Il 3 ottobre 2016, il BCIJ (Ufficio centrale per le indagini giudiziarie) ha smantellato una cellula terroristica affiliata all’ISIS composta da dieci donne di età compresa tra i 15 e i 30 anni, sette delle quali minorenni, attive a Kenitra, Tan-Tan, Sidi Slimane, Salé, Tangeri, Oulad Teima, Zagora e Sidi […]

Continua ›

Donne e lotta armata: tra combattenti curde e jihadiste dello Stato Islamico in Siria e Iraq

12/09/2016 13:22
Donne e lotta armata: tra combattenti curde e jihadiste dello Stato Islamico in Siria e Iraq

Secondo lo scrittore e ricercatore egiziano Mustafa Zahran, l’escalation militare in Siria e Iraq sta facendo emergere un ruolo radicale femminile nel conflitto armato che affligge la regione, con particolare riferimento al versante siriano. In un report recentemente pubblicato sul sito web in lingua araba The World Institute, Zahran propone […]

Continua ›

La vera sfida dello Stato Islamico: ideologica, non militare.

22/06/2016 14:47
La vera sfida dello Stato Islamico: ideologica, non militare.

(Aspenia online) C’è qualcosa che accomuna i recenti attentati di Parigi all’ultima strage che si è consumata a Orlando negli Stati Uniti? E ancora: esiste un unico filone ideologico che lega gli attacchi dell’11 settembre (ormai circa 15 anni fa) alle ultime azioni terroristiche compiute in autonomia da cosiddetti “lupi […]

Continua ›

Il Marocco e la sua strategia anti-terrorismo: cooperazione operativa e contrasto all’ideologia jihadista.

28/11/2015 19:33
Il Marocco e la sua strategia anti-terrorismo: cooperazione operativa e contrasto all’ideologia jihadista.

Dopo gli ultimi tragici attentati di Parigi e in considerazione del fatto che alcuni degli attentatori fossero di origine marocchina, il Regno del Marocco ha rafforzato le misure di sicurezza, già consolidate negli ultimi anni per timore di attentati sul suolo marocchino e del ritorno di foreign fighters marocchini partiti […]

Continua ›

Radicalizzazione degli estremisti islamici: Fabien Clain, la “voce” dell’ISIS che ha rivendicato gli attentati di Parigi.

19/11/2015 14:21
Radicalizzazione degli estremisti islamici: Fabien Clain, la “voce” dell’ISIS che ha rivendicato gli attentati di Parigi.

La voce della rivendicazione Secondo l’autorevole quotidiano francese Le Figaro, Fabien Clain, jihadista francese attualmente in Siria, è stato identificato come l’uomo che ha rivendicato la paternità dell’ISIS negli attentati terroristici che il 13 novembre hanno colpito la capitale francese. Secondo una fonte di sicurezza, “probabilmente è stato Fabien Clain” […]

Continua ›

Ecco cosa aveva bombardato la Francia in Siria prima degli attacchi di Parigi: lo scorso 9 novembre colpito il sito petrolifero di Deir ez-Zur.

16/11/2015 19:24
Ecco cosa aveva bombardato la Francia in Siria prima degli attacchi di Parigi: lo scorso 9 novembre colpito il sito petrolifero di Deir ez-Zur.

Lo scorso 9 novembre il Ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian ha dichiarato che l’areonautica militare “ha bombardato in Siria un impianto petrolifero vicino a Deir ez-Zur, lungo il confine con l’Iraq”. Il noto sito di investigative journalism Bellingcat.com ha utilizzato immagini satellitari commerciali indicanti i siti colpiti dai […]

Continua ›

Le reti di reclutamento del terrorismo offrono finti contratti di lavoro per attrarre i giovani disoccupati del Nord Africa.

24/10/2015 08:31
Le reti di reclutamento del terrorismo offrono finti contratti di lavoro per attrarre i giovani disoccupati del Nord Africa.

Il quotidiano algerino Echorouk ha recentemente pubblicato sul proprio sito web un articolo esclusivo che porta all’attenzione una nuova tattica elaborata dalle organizzazioni terroristiche, in particolare da ISIS, per reclutare combattenti tra le folte file dei giovani disoccupati in Nord Africa. Il quotidiano riporta che “l’apparato dell’antiterrorismo algerino ha iniziato […]

Continua ›
Per offrirti una esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo blog utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti. Cliccando «Ok» acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Informativa sulla Privacy | Ok