Sentiment Analysis: il nuovo software dell’India per contrastare il reclutamento online di ISIS e Al-Qaeda.

11/02/2016 16:25Letture: 95

osint

Il quotidiano Times of India ha riportato che la polizia di Nuova Delhi ha accelerato il processo per acquisire un software, chiamato Sentiment Analysis, utile a contrastare il fenomeno della radicalizzazione online dei giovani. Le fonti citate dal quotidiano indicano che questo software è parte di un ambizioso progetto chiamato O-sant (Open Source Intelligence Analysis), la cui realizzazione era rimasta bloccata per motivi burocratici per ben tre anni.

Sentiment analysis sarebbe in grado di filtrare commenti e post su social network, blog e chat room estrapolando tutte le informazioni che indicano utenti particolarmente vulnerabili al fenomeno della radicalizzazione. Utilizzando questo software la polizia indiana mira a prevenire la manipolazione dei giovani indiani da parte dei reclutatori online di organizzazioni quali Al-Qaeda o ISIS. Un ufficiale di polizia indiano citato dal quotidiano ha sottolineato che il sistema O-sant, monitorando ventiquattro ore su ventiquattro il web per raccogliere informazioni e rintracciarne la fonte primaria (persone o organizzazioni), “aiuterà la polizia a stilare il profilo dei sospetti e a costruire una banca dati dei criminali”.

Secondo le fonti del Times of India questa tecnologia, già in uso in Paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito, dopo essere rimasta in cantiere per ben tre anni potrebbe ora essere sviluppata entro i prossimi mesi.

Tags:

Scrivi un Commento


Per offrirti una esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo blog utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti. Cliccando «Ok» acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Informativa sulla Privacy | Ok