“I Social Media, uno strumento per il dialogo interreligioso”: in Giordania il corso per combattere il terrorismo con Facebook e Twitter.

14/09/2015 10:18Letture: 90

RIIFS_Social_Media_Dialogo_Interreligioso“I Social Media, uno strumento per il dialogo”: è questo il titolo dell’evento promosso dal think tank giordano The Royal Institute for Interfaith Studies (RIIFS), finalizzato a sensibilizzare i giovani sull’utilizzo di Facebook e Twitter per promuovere il dialogo interreligioso e aiutare a fornire una risposta integrata al terrorismo.

“I Social Media utilizzati in maniera appropriata ed equilibrata possono favorire lo sviluppo di relazioni armoniose tra le religioni monoteiste” ha dichiarato Majeda Omar, Direttore del RIIFS, al The Jordan Times.

L’evento-corso, dalla durata di tre giorni, è realizzato congiuntamente dal RIIFS, dal King Abdullah Bin Abdulaziz International Centre for Interreligious and Intercultural Dialogue, dall’Università Al-Azhar Al-Sharif e dal Middle East Council of Churces.

“Due giorni saranno dedicati a formare i partecipanti, molti dei quali con un’età compresa tra i 25 e 40 anni, a essere attivi sui Social Media. Le materie riguarderanno le strategie di utilizzo di Facebook, Twitter e altri social nell’ambito di iniziative funzionali ad aiutare la coesistenza e la comprensione tra i fedeli delle diverse religioni”, ha detto ancora Majeda Omar.

“Mediante questo evento cercheremo di avviare una campagna in Medio Oriente con l’intento di combattere la violenza perpretata in nome della religione”, ha aggiunto il Direttore del RIIFS, per la quale “la diversità tra i partecipanti in termini di sesso, religione, provenienza geografica e appartenenenza sociale è un valore aggiunto voluto dagli organizzatori”.

Sono previsti circa 100 partecipanti da Libano, Iraq, Territori Palestinesi, Egitto, Siria e Arabia Saudita.

“Diversità e pluralismo” sono le parole simbolo dell’evento che, al termine, prevede la consegna di un kit per i partecipanti, sviluppato al fine di implementare successive iniziative di comunicazione sui Social Media.

Tags:

Scrivi un Commento


Per offrirti una esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo blog utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti. Cliccando «Ok» acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Informativa sulla Privacy | Ok